coverKapu

“La prima guerra del football” Ryszard Kapuscinski. Feltrinelli

Descrivere il mercato della cittadina di Quetzalteped (in Messico, a nord di Oaxaca). La mattina scendono dalle montagne circostanti gli indios della tribù mixes. Vengono al mercato con le merci sulle spalle, nei fagotti, nelle ceste. Posano tutto per terra, all’ombra delle acacie. Un chilo di mais costa un peso e venticinque, un chilo di fagioli un peso e settantacinque, cento arance due pesos, cento avocado tre pesos. È un mercato silenzioso, nessuno vanta la merce, le trattative si svolgono senza parole, nella più completa indifferenza del venditore per il compratore e viceversa. Intorno a mezzogiorno il caldo aumenta, il mercato si ferma, smuore e tutti si affollano nelle misere baracche indie circostanti (puestos de mezcal). Un litro di mezcal costa quattro pesos. A fine giornata sono tutti ubriachi. Uomini, donne e bambini tornano ai loro villaggi inciampando, cadendo sulla sabbia e sui sassi. Tornano senza un soldo, inebetiti e poveri.
coverKapu

Tags: , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento